Siamo pronti a consegnare in tutta Italia con trasporto refrigerato e chiamata di preavviso. Il meglio del biologico certificato direttamente a casa tua.
AVVISO COVID-19
Vi ringraziamo per il vostro interesse.


Tutti i nuovi ordini pervenuti entro il venerdì alle ore 11
verranno evasi a partire dal lunedì successivo


Vi invitiamo a visitare regolarmente la pagina per nuovi aggiornamenti.

Andrà tutto bene!
Cicoria Visualizza ingrandito

Cicoria catalogna bio 500 gr

560

Nuovo prodotto

Cicoria catalogna da agricoltura biologica

La cicoria catalogna bio contiene tantissime proprietà, oltre ad essere un contorno molto buono sia semplice che ripassato in padella.

Maggiori dettagli

2,60 €

Scheda tecnica

Peso500 g
OrigineItalia (Lazio e Veneto)
Ente CertificatoreBioagricert S.r.l.

Dettagli

C’è chi la chiama cicoria asparago, chi cicoria catalogna bio e chi semplicemente catalogna. Ma, comunque la si chiami, si tratta di una varietà di cicoria tipica dell’Italia, molto diffusa soprattutto nel Lazio, in Veneto e in Puglia.

La cicoria catalogna bio contiene cicorina, inulina, colina, tannino, amido, sali minerali e vitamine, tutte sostanze molto utili all’organismo che vantano proprietà astringenti, toniche e disintossicanti.

Rimed della nonna: gli impacchi fatti con il decotto di cicoria aiutano a lenire le irritazioni cutanee. La cicoria catalogna bio, infine, è considerata un vero toccasana per l’acne.

La cicoria catalogna bio si può usare sia cruda che cotta ma per sfruttare al meglio tutte le sue proprietà, vi consigliamo di mangiarla cruda condita semplicemente con olio e limone. Sappiamo infatti che la cottura fa perdere alle verdure molte delle vitamine che contengono, in particolare quelle termolabili sensibili dunque alle alte temperature.

Anche mangiare la cicoria catalogna da agricoltura biologica cotta può avere però i suoi vantaggi, questa verdura infatti dopo essere stata cotta risulta più facilmente digeribile e può avere maggiori doti lassative.

I germogli teneri della cicoria catalogna bio, conosciuti come puntarelle, sono tipici della cucina di Roma e del Lazio e si consumano crudi in pinzimonio e spesso con l’aggiunta di acciughe.

Comunque sia, cruda o cotta, la cicoria catalogna bio si presta bene ad essere un contorno gustoso da sola o insieme ad altre verdure o tuberi. Si presta bene come accompagnamento a secondi di carne ma anche ad esempio a burger o polpette vegetali. Con la cicoria catalogna bio si possono poi realizzare sformati, torte rustiche e insalate miste.

Acquista online e ricevi a casa tua tutta la frutta e verdura bio certificata

Categoria 2

Con questo ingredienti puoi fare: