Siamo pronti a consegnare in tutta Italia con trasporto refrigerato e chiamata di preavviso. Il meglio del biologico certificato direttamente a casa tua.
Datteri denocciolati 250 gr MARCHIO BLIFE Visualizza ingrandito

Datteri denocciolati bio 250 gr MARCHIO BLIFE

40155

Nuovo prodotto

I datteri denocciolati biologici possono essere impiegati per la realizzazione di dolci e biscotti e per la preparazione di gelati, bevande naturali e succhi di frutta. Si accompagnano molto bene ai formaggi saporiti, come il caprino, il gorgonzola ed il pecorino stagionato.

Maggiori dettagli

3,14 €

Scheda tecnica

Peso250 gr
OrigineAlgeria
Ente CertificatoreBioagricert S.r.l.

Dettagli

INGREDIENTI: datteri da agricoltura biologica.

 

VALORI NUTRIZIONALI (per 100 gr.):

kcal: 277

Grassi: 0,15 gr

Carboidrati: 74,97 gr

Proteine: 1,81 gr

Fibre: 6,7 gr

Acqua: 21,32 gr

 

PROPRIETA’

Antinfiammatorie: alleviano soprattutto le infiammazioni a carico delle vie respiratorie. E’ sufficiente bollire i datteri per qualche minuto in acqua per ottenere un decotto ideale contro il raffreddore.

Energizzanti: grazie alla grande quantità di zuccheri contenuta, aumentano le riserve disponibili nell’organismo e sono quindi consigliati per chi pratica sport e per i bambini.

Aiutano a migliorare la vista, in particolare quella notturna.

Sono un’ottima fonte di potassio e di vitamine B1, B2, B3 e B5, ma anche vitamina A1 e C.

Sono privi di colesterolo e contengono pochissimi grassi.

USI IN CUCINA

I datteri denocciolati biologici si prestano a molti utilizzi. Possono essere impiegati per la realizzazione di dolci e biscotti e per la preparazione di gelati, bevande naturali e succhi di frutta. Si accompagnano molto bene ai formaggi saporiti, come il caprino, il gorgonzola ed il pecorino stagionato.
Uniti al latte diventano uno squisito spuntino energetico, che piace anche ai bambini.

Ottimi se consumati con il tè alla cannella o con un bicchierino di rum, si rivelano un perfetto dolcificante se immersi nel tè nero.

Sono molto utilizzati nella cucina mediorientale per creare dolci dal sapore particolarmente originale.

E’ consigliabile conservarli in un luogo fresco a temperatura ambiente all’interno di un contenitore ermetico, dove si mantengono per diversi mesi.

 

CURIOSITA’

La palma da dattero è coltivata fin dall’antichità in Nord Africa e nell’Asia Occidentale. E’ stata poi portata dagli Arabi in Spagna e da lì è arrivata, a seguito dei conquistadores, in America (la California è uno dei maggiori produttori mondiali di datteri).

La palma da dattero è considerata dagli Egizi fin dai tempi più antichi come simbolo di fertilità. La tradizione cristiana vede invece le foglie di quest’albero come simbolo di pace che richiamano l’entrata di Gesù a Gerusalemme.