Siamo pronti a consegnare in tutta Italia con trasporto refrigerato e chiamata di preavviso. Il meglio del biologico certificato direttamente a casa tua.
AVVISO COVID-19
Vi ringraziamo per il vostro interesse.


Tutti i nuovi ordini pervenuti entro il venerdì alle ore 11
verranno evasi a partire dal lunedì successivo


Vi invitiamo a visitare regolarmente la pagina per nuovi aggiornamenti.

Andrà tutto bene!
Farina di mandorle Visualizza ingrandito

Farina di mandorle 250gr MARCHIO BLIFE

42010

Nuovo prodotto

La farina di mandorle biologica si ricava dalla macinazione delle mandorle secche decorticate e separate dalla pelle. Può essere impiegata per la preparazione di prodotti da forno o in combinazione con lo zucchero per la preparazione della popolare pasta di mandorle, un composto duttile e malleabile utilizzato per preparare, decorare o ricoprire dolci e torte.

Maggiori dettagli

4,78 €

Scheda tecnica

Peso250 g
OrigineSicilia

Dettagli

INGREDIENTI: farina di mandorle da agricoltura biologica.

 

VALORI NUTRIZIONALI (per 100 gr.): 

kcal: 581

Grassi: 51 gr

Carboidrati:  20 gr

Proteine: 22 gr

Fibre: 10,9 gr

Acqua: 2,53 gr

PROPRIETA’ 

Antiossidanti: grazie all’elevato contenuto di vitamina E

Presenza degli acidi grassi monoinsaturi come l’acido oleico e l’acido palmitoleico 

Alta percentuale di fibre alimentari presenti nel frutto secco

E’ fonte di minerali quali calcio, magnesio, ferro, potassio, rame e fosforo.

Contiene buone quantità di vitamina A  e di vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5 e B6).

  

USI IN CUCINA 

La farina di mandorle biologica si ricava dalla macinazione delle mandorle secche decorticate e separate dalla pelle.

Può essere impiegata per la preparazione di prodotti da forno o in combinazione con lo zucchero per la preparazione della popolare pasta di mandorle, un composto duttile e malleabile utilizzato per preparare, decorare o ricoprire dolci e torte. La farina di mandorle è l’ingrediente fondamentale per la preparazione dei gustosi amaretti e del marzapane.

Va conservata in barattoli a chiusura ermetica posti lontano da fonti di calore, di luce e di umidità.

  

CURIOSITA’ 

Originario dell’Asia Sud-Occidentale, il mandorlo è oggi diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo ed è approdato in  Italia a seguito dei commerci con i Fenici.

Le mandorle vengono raccolte in primavera (unico  periodo dell’anno in cui è possibile trovarle fresche) per poi essere essiccate e consumate durante il resto dell’anno.

Ad Agrigento, si svolge ogni anno all’inizio del mese di febbraio la Sagra del Mandorlo in Fiore. Durante la festa, che dura una settimana e accoglie numerosi gruppi folkloristici provenienti da diverse parti del mondo, si festeggia l’anticipo della primavera con il rifiorire dei mandorli.

Con questo ingredienti puoi fare: